Top Social

Un frutto millenario: il Cachi, per #seguilestagioni

giovedì 5 ottobre 2017
Dolci, dolcissimi, 
con i colori di un viale d'autunno rivestito di foglie: 
stiamo parlando dei Cachi.


Della famiglia delle Ebenacee, il suo nome botanico Diospyros kaki deriva dal greco: 
è costituito dall'accostamento di due parole Diòs (riferito al dio Giove) e pyròs (frumento); 
letteralmente: il frumento di Giove. 

Sebbene diffusissimo in Italia, il Cachi ha origini orientali e vanta una tradizione millenaria: 
la pianta infatti è una delle più antiche ad essere coltivate dall'uomo.
Dalla Cina, fece la sua comparsa nelle terre americane ed europee solo verso la metà dell'Ottocento.
Pare che in Italia il primo albero di cachi  fu coltivato nel giardino di Boboli nel 1871.


Il frutto va mangiato quando ha raggiunto la completa maturazione, altrimenti ‘allappa’ la lingua.
La polpa è una delizia ed ha la consistenza di una marmellata.
è ricco di vitamine A, B, C ed E, carotenoidi e componenti antiradicali liberi; 
minerali tra cui calcio, ferro, 
fosforo, selenio, zinco, rame, sodio, magnesio e potassio.


 Quali sono le proprietà del frutto?
Ricostituente e rigenerante.
Antirughe, antiossidante, antiradicali liberi,
grazie alla presenza di vitamina E,  carotenoidi, combatte l'invecchiamento cutaneo.

Nutriente, prepara delicatamente la pelle all'esposizione al sole o al freddo intenso.

Indicazioni
*Prevenzione delle rughe
*Cura della pelle delicata, secca, sensibile, fragile e danneggiata (screpolata, ecc.)


 {Maschera Viso ai Cachi}
 Con l'aiuto di un pestello o un semplice cucchiaio,

schiacciate una piccola parte di frutto fino a ottenere una polpa omogenea.

Con un pennello distribuite la maschera su viso e collo.
Tenete su per circa 10/15 minuti,
dopodiché sciacquate delicatamente con acqua tiepida.

La maschera non può essere conservata,
quindi preparate solo la quantità necessaria. 


Opzione alternativa:
 Alla polpa unite alla polpa 2 cucchiaini di argilla bianca o rosa,
 e 1 di gel di aloe vera fino a formare un impasto omogeneo.
Se l'argilla inizia a seccare sul viso potete togliere via 
prima del tempo necessario.


...............................................................
Prosegue il nostro appuntamento con la lista della spesa,
che include, come sapete, anche piante e fiori in vegetazione,
mese per mese.

Obbiettivo:
 Divulgare il messaggio che è importante rispettare il ritmo delle stagioni per una scelta sana e consapevole dei prodotti realmente stagionali da portare in tavola.

Questa è la lista della spesa di Ottobre #seguilestagioni
(a cura di Anna Marangella)



Le amiche blogger che questo mese partecipano al progetto:
Anna Marangella - Ultimissime dal forno
Simona Milani - Pensieri e Pasticci
Lisa Verrastro - Lismary's cottage
Enrica Coccola - Coccolatime
Susy May - Coscina di pollo
Alisa Secchi - Alise Home Shabby Chic
Beatrice Rossi - Beatitudini in Cucina
Silvia Messina - Vita da Fata Ignorante
Miria Onesta - Due Amiche in Cucina



*Come tutte le sostanze,
alcuni composti naturali possono presentare un rischio di allergie nei soggetti sensibili.
Come regola generale, fate sempre una prova all'interno del gomito, almeno 48 ore prima dell'uso.
Proprietà, indicazioni e modalità di utilizzo sono derivati da libri  di aromaterapia e fitoterapia. Tuttavia, queste informazioni sono solo a scopo informativo, non costituiscono in alcun modo informazioni mediche. Per utilizzare gli oli essenziali, oli vegetali o piante a scopo terapeutico, ricordate di consultare sempre un medico.
6 commenti on "Un frutto millenario: il Cachi, per #seguilestagioni"
  1. Fantastici.. anch'io ne ho una pianta carica!

    RispondiElimina
  2. Adoro i cachi e le tue foto mi fanno venire un'acquolina che non immagini! Urge un giro a casa della nonna x raccoglierne un bel po' ^_^
    Sono felice di essere entrata a far parte di questo team e del progetto ^_^ A presto e piacere di conoscerti ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Consuelo!
      Ne sono felicissima anch'io, sei sempre la benvenuta qui!

      Le nonne hanno sempre mille risorse....e tanti frutti ^_^

      Elimina
  3. Hola! I've been following your blog for a while now and finally got the
    ravery to go ahead and give you a shout out from Houstoon Texas!
    Just wanted to mention kkeep up the fantastic job!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you so much! You are welcome!

      Elimina

Lascia qui il tuo pensiero o volerà come il vento....!
Grazie ♥

Auto Post Signature

Auto Post  Signature