Top Social

Image Slider

Fiori d'Arancio per #seguilestagioni

lunedì 3 aprile 2017
"Ancora non se n'è andato l'inverno
e il melo appare trasformato d'improvviso
in cascata di stelle odorose"
[Pablo Neruda]

La Primavera...è una sorta di turbinio,
una danza della natura che ammalia e conquista.

Simbolo d'amore puro e della primavera stessa:
il Fiore d'Arancio
è il mio protagonista di aprile per #seguilestagioni,
il nostro appuntamento con la lista della spesa,
che include, come sapete, anche piante e fiori in vegetazione,
mese per mese.

L'Assoluta di fiori d'arancio è uno degli ingredienti più costosi in profumeria.
Viene estratto dai fiori dell'arancio amaro, che una volta distillati, danno olio di neroli.
Grazie all'utilizzo di solventi particolari si ottiene l'assoluta di fiori d'arancio.

L'olio ottenuto è arancio scuro, un fluido leggermente viscoso;
intensamente floreale e allo stesso tempo intenso e delicato,
ricco e fresco.
Sottile ed legante impartisce freschezza al blend floreale insieme a una grande tenacia.
Viene utilizzato largamente nei profumi orientali,
così come per colonie agrumate e floreali, oppure chypre.


Venne introdotto nel Mediterraneo dopo le conquiste Arabe nel X e XI secolo.
Per i successivi cinque secoli, l'arancio amaro fu l'unico noto agli europei.
Il nome neroli è attribuito ad una principessa, membro della distinta famiglia italiana degli Orsini, che introdusse l'essenza presso le corti d'Europa verso la fine del XVII secolo.
La principessa Neroli rese famosa l'essenza di arancio amaro utilizzandolo come profumo.

I fiori richiedono un trattamento molto delicato:
devono essere raccolti in una calda giornata di sole,
non appena i boccioli iniziano ad aprirsi.
I boccioli ancora chiusi rendono l'olio meno pregiato e rilasciano un odore "verde",
mentre fiori troppo aperti da troppo tempo tendono a svanire rovinandosi durante trasporto e stoccaggio.


{Proprietà}
Antibatterico, tonico digestivo, stimola fegato e pancreas.
Disturbi digestivi, insufficienze pancreatiche.
Per disturbi gastrointestinali:
massaggiare 2 o 3 gocce di olio di neroli sul ventre.
 
Aiuta ad abbassare la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca.

Ottimo per combattere stress, insonnia, tensione nervosa,
attacchi d'ansia e di panico, palpitazioni.
Sedativo, antidepressivo.
Ripristina la vitalità e la fiducia, sviluppa la gioia.
Afrodisiaco.
 
Migliora la grana e l'aspetto della pelle.
Ottimo per la pelle matura o in presenza di rughe più in generale.

Per pelli sensibili, rosacea; cicatrici e smagliature. 
Applicare 2 o 3 gocce diluite in un cucchiaio di olio vegetale di rosa canina; applicate ogni giorno.

Per contrastare stress e fatica:
massaggiare lungo la colonna vertebrale, il plesso solare e le piante dei piedi, diluito in olio vegetale.

In cucina, l'olio essenziale di Neroli regala un potente aroma di fiori d'arancio
(di solito 1-2 gocce sono sufficienti per una preparazione).
E' particolarmente popolare per i dolci e,
in particolare, in combinazione con frutta fresca,
per profumare una marmellata,
nella pasticceria secca, con le meringhe
e anche in salse agrodolci.



Obbiettivo del nostro progetto:
Divulgare il messaggio che è importante rispettare il ritmo delle stagioni per una scelta sana e consapevole dei prodotti realmente stagionali da portare in tavola.

Questa è la lista della spesa di Aprile #seguilestagioni
(a cura di Anna Marangella)

Se vi fa piacere salvate la lista ^_^
Oppure potete stamparla per averla sempre a portata di mano!
 
Cliccate qui se avete perso la lista dei mesi precedenti,
troverete la pagina facebook dedicata.

Le amiche blogger che questo mese partecipano al progetto:
Ultimissime dal forno – Anna
Pensieri e pasticci – Simona
La mia casa nel vento – Maria
Alisa Design, Sew and shabby chic – Annalisa
Lismary’s cottage – Lisa
Coccola Time – Enrica
Sento i pollici che prudono – Adrialisa
Coscina di pollo – Susy
Beatitudini culinarie – Beatrice
Nella cucina di Ely Ely
............................. 
 
*Come tutte le sostanze,
alcuni composti naturali possono presentare un rischio di allergie nei soggetti sensibili.
-Come regola generale, fate sempre una prova all'interno del gomito, almeno 48 ore prima dell'uso.
-Proprietà, indicazioni e modalità di utilizzo sono derivati da libri  di aromaterapia e fitoterapia. Tuttavia, queste informazioni sono solo a scopo informativo, non costituiscono in alcun modo informazioni mediche. -Per utilizzare gli oli essenziali, oli vegetali o piante a scopo terapeutico, ricordate di consultare sempre un medico.

- Usare con cautela e per brevi periodi. Chiedere il parere di un medico in caso di reazioni inattese.
- Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Auto Post Signature

Auto Post  Signature