Top Social

Image Slider

{Buona Pasqua}

domenica 31 marzo 2013


"Scirocco" Profumo Botanico

lunedì 25 marzo 2013

In 270 post, 
 non ho mai scritto sul come e perchè del titolo 
di questo blog.

La mia è una casa adagiata su una piccola collina,
circondata su un lato da aperta campagna
 e inondata di sole e d'azzurro 
sul lato in cui il mare domina l'orizzonte.
Silenzio e calma 
rappresentano il piacevole sottofondo di ogni giornata.

Ma tra Scilla e Cariddi,
mutevole e vulnerabile come l'umore,
così cambia il tempo:
  dalle carezze di una leggera brezza, improvvisamente 
il vento gonfia e soffia con tutta la sua forza.

 "La mia casa nel vento"
Perfetta metafora per una ricerca continua del  fare...
nuove correnti e soffi d'ispirazione.

Oggi, con emozione,
la sorpresa di cui ho scritto in questi giorni!
 
Non potevo non dare il nome di un vento 
al mio primo profumo:
{Scirocco} 
Tiepido, soffia nei mesi di Marzo e Settembre.
 Ogni vento porta con se onde di profumo,
a ogni terra il suo: etereo, effimero, 
un ponte tra me e la natura,
per condividerne con voi la bellezza.
 

{La piramide olfattiva}
{Note di Testa}
Esperidato: Bergamotto e Mandarino.
Non sono solo agrumi, 
rappresentano l'identità del mio territorio.
Distese a perdita d'occhio caratterizzano il paesaggio;
i frutti del sole dominano dalle colline fino a pochi metri dal mare.
Non è raro che lo scirocco porti con se la loro fragranza.
Fresche e luminose le esperidate sono le note più volatili
creano il volo verso il cuore del profumo.
 
{Note di Cuore}
Floreale: Assoluta di Gelsomino.
 Qui nella riviera dei gelsominiin questo periodo nuvole di fiori bianchi iniziano a fiorire su tutta la costa,
inebriano con il loro profumo prezioso ed inimitabile,
come una marea.


{Note di Fondo}
Ambrato: oleoresina di Vaniglia e assoluta di Fava Tonka .
Costituiscono la base calda,  
legnosa e gourmand di questo profumo solido.

Questi semplici accordi, nel giusto equilibrio,
 hanno creato la perfetta armonia.
Nei giorni dedicati alla realizzazione,
ciò che mi ha affascinato di più 
è stato osservare come poche gocce possano creare differenti universi olfattivi.


Assolutamente intimista,
questo profumo
svela in pieno la mia personalità.

Creare un profumo è un viaggio tra i sensi,
un percorso emozionale tra sensazioni e ricordi,
che si traducono in materie prime.
 Il risultato è un Femminile Orientale Boisè.


 Dalla base purissima, ho creato dapprima la versione oleosa,
in olio di Jojoba biologico.
L'ho indossato per giorni, 
una carezza dietro l'orecchio e un tocco sulla nuca,
come un alone invisile per testarne la tenuta e l'intensità .


L'ho racchiuso in un piccolo scrigno
per portarlo sempre con me.


{Giveaway}
Vorrei condividere con voi il mio entusiasmo 
e festeggiare insieme il mio primo profumo botanico!
A tutti la possibilità di riceverlo in regalo, 
seguendo poche semplici regole:  
* Per partecipare è sufficiente far parte dei followers  
e lasciare un commento a questo post!
*Per aumentare le probabilità di vincita
puoi condividere questo Giveaway 
sul tuo blog personale con un post o sui social media
fammelo sapere con un commento aggiuntivo 
e il link corrispondente ;)
Sono consentiti max 2 commenti.

Il Giveaway termina Lunedì 1 Aprile alle ore 20.00!

(tranquille , niente scherzi ^^)
L'estrazione avverrà tramite RANDOM.org.
Proclamerò UN solo vincitore. 
Una volta estratto il nome contatterò il vincitore.
Se quest'ultimo non confermerà entro una settimana, 
proseguirò estraendo un'altro vincitore. 
  
Ecco il banner da inserire nella tua sidebar
 
Giveaway {La mia casa nel vento} photo 16358e1e-d027-4619-914b-2550263c738a.jpg


Credo sia il post più lungo che abbia mai scritto.
Sorry :)

Buona fortuna e 
grazie per visitare il mio blog!

{In Arrivo.....}

giovedì 21 marzo 2013

Segui il vento...  


{Sottofondo}

martedì 19 marzo 2013

Sono passati 15 giorni e lo spasmo muscolare alla mandibola non mi abbandona , 
è la cosa più fastidiosa che mi sia mai capitata !

Tra un larghetto di Chopin ,
e cioccolato per addolcire la mia frustrazione
( in realtà è una delle poche cose che sciogliendosi in bocca mi evita il dolore -_-) 
ho ultimato il mio profumo!

 Il profumo prende in prestito molti termini dalla musica...
accordo , composizione , tono , armonia...

Note di Testa, di Cuore , di Fondo...
Profumo e melodia si incontrano sulla stessa strada,
parlano la stessa lingua...

 

Ho cercato di godere di serate tranquille , 
passate a cercare la magia alchemica che avviene 
tra i frutti e i fiori , 
sostenuti dal calore dolce di note calde e legnose...

Un magnifico sottofondo...  
 




A presto , con una sorpresa ;)

{Profumo}

martedì 12 marzo 2013
 Comincia così...
dall'ispirazione alla ricerca ,
  sfaccettature , armonie , contrasti... 
finchè la composizione diviene una soave melodia.

Le materie prime creano evocazioni istantanee ,
labirinti emozionali nei quali perdersi .
 
Il profumo 
pervade i sensi , avvolge come un'aria silenziosa 
a perfetto completamento della personalità...
 

Dopo tempo passato a cercare , 
 è giunto il momento di creare... 
 


{Primo Giorno di Sole}

martedì 5 marzo 2013
Buongiorno ! 

Un pò di sole e un cielo che più azzuro non si può...! 
Dopo l'incontro protratto con l'influenza ,
ne approfitto per godermi il calore 
e tutta questa luce che mancava da giorni ormai !
(anche se ancora non sono sana come un pesce......ahimè....)

Tanto colore è assolutamente necessario 
  per dimenticare il rigore invernale ^^
Un giardino , 
un rifugio per curare le orchidee
e sintirmi al sicuro
mentre lentamente emergo dal mio stordimento...



Una splendente giornata a tutti voi ! 
Grazie per la lettura



{Aggiornamento}
In aiuto alla cara Debora e a tutti gli amanti
delle orchidee Phalaenopsis 

Aluni accorgimenti essenziali ;)
* Posizionate la vostra pianta in una zona molto luminosa , 
ma lontano dalla luce diretta del sole :
l'ideale sarebbe sul davanzale di una finestra o vetrata , 
velata da una tenda .
* Essendo una pianta tropicale dotata di radici aeree , 
ha bisogno di un'ambiente piuttosto umido :
un piccolo trucco è quello di vaporizzare dell'acqua , 
ma attenzione , solo sulle foglie evitando il fusto e i fiori.
* Ha bisogno di pochissime annaffiature :
1 volta la settimana in inverno ;
2 volte la settimana in estate .
* Per esperienza personale , nel dubbio, meglio non annaffiare !
* Attenzione alle fonti di calore : 
niente termosifoni o climatizzatori nei dintorni.

Qui numerosi video , e un blog dedicato !

Spero di esservi stata utile!  
Grazie di essere qui !

Auto Post Signature

Auto Post  Signature