Top Social

Speciale Estate : alleviare il prurito da punture di insetti , in modo naturale !

venerdì 24 giugno 2011
Ciao lovelies !!! 
Sono ancora piacevolmente imbarazzata per tutti i dolcissimi complimenti da voi ricevuti... Grazie mille...! 
♥♥♥
Sembrava così lontana , tra cieli incerti e giorni di pioggia , 
e poi , è esplosa all'improvviso : l' Estate è qui !!!
Il sole si fa già sentire , e con il caldo cresce la voglia di mare , 
di stare all'aria aperta all'ombra dei nostri giardini , 
e godere di un pò relax...!
Tutte queste meraviglie , 
 portano con sè una piccola parte di aspetti negativi :
punture di insetti , eritema solare , ecc.

Oggi , quale donatrice onoraria
prescelta dalle zanzare nella stagione Summer 2011,
( ho contato 19 punture solo su una gamba, non vi dico il resto :P )
vi lascio un rimedio super efficace , 
che allevia immediatamente il prurito e in modo duraturo ,
facile da realizzare , 
profumato ,
e soprattutto naturale !!! 
Inoltre funziona anche da repellente...!

La maggior parte dei prodotti in commercio , 
creme e spray ,
contengono sostanze chimiche , 
che essendo a contatto con la pelle , 
e assorbiti anche per inalazione ,
possono risultare tossiche e nocive per la nostra salute...

Image by Google
 {Ricetta}
♥ 2gr di Burro di Cacao
♥ 1 gr di burro di Karitè
♥ 3 gr di Cera d'Api
♥ 3 gr di olio di Jojoba 
♥ 1gr di Glicerina Vegetale (facoltativo) 
♥ 8 gocce di OE di Lavanda
♥ 8 gocce di OE di Tea Tree
♥ 2 gocce di OE di Menta  
♥ 2 gocce di Tocoferolo

Prima di procedere , pulite accuratamente tutti gli utensili e i contenitori ,
con acqua e sapone asciugandoli perfettamente...oppure usate del semplice alcool per dolci , a 95° .
Questa fase è obbligatoria : garantisce lunga durata e buona qualità delle vostre preparazioni.


Pesate con precisione la Cera d'Api , 
e fatela sciogliere a bagnomaria...
Nel frattempo prelevate la giusta quantità di burri , 
e uniteli alla Cera che nel frattempo si sarà leggermente liquefatta.
Una volta sciolti , togliete dal fuoco e lasciate intiepidire ;
a questo punto unite l'Olio , la Glicerina , 
gli Oli Essenziali e il Tocoferolo .

Miscelate il tutto rapidamente e colate in un piccolo contenitore !
La consistenza finale è molto simile a quella di un burrocacao :
in questo modo ,
potrete colare il composto in uno stick , 
così da poterlo tenere sempre con voi , 
e utilizzarlo più facilmente anche fuori casa !
Qualche ora a raffreddare e sarà pronto... :)
 
Applicatelo sulla pelle pulita e sentirete un immediato sollievo ! 
Oramai esco di casa con uno stick in borsa 
e diversi contenitori sono disseminati nelle varie stanze...!
E se non avete tutti gli ingredienti , 
o il tempo di realizzarlo , potete trovarlo QUI!
♥♥♥ 
 Gli Oli Essenziali utilizzati in questa ricetta , 
hanno la preziosa proprietà di calmare le irritazioni , 
alleviare la sensazione di dolore e il forte prurito !
E ricordate : non vanno mai usati puri sulla pelle ;)

Spero di esservi stata utile ! 

Un abbraccio...


19 commenti on "Speciale Estate : alleviare il prurito da punture di insetti , in modo naturale !"
  1. Questo post arriva a fagiolo! Gli insetti mi amano tanto, ma io non li corrispondo cara Mariuccia ;-)
    Non sopporto i prodotti chimici, quindi questo fa per me.
    Dove lo trovo il Tocoferolo?
    Bacio!

    RispondiElimina
  2. grazie,davvero utile.....il mio piccolino soprattutto ne ha davvero bisogno....accidenti agli insetti!
    baci
    giovanna

    RispondiElimina
  3. @ Cinzia
    Ciao cara!!!
    Il Tocoferolo non è altro che Vitamina E, serve da antiossidante e mantiene la qualità del prodotto più a lungo... Io di solito lo compro su Aroma Zone!
    Ma se usi olio di Jojoba o di Riso , potresti anche ferne a meno ^_^
    Un abbraccio
    Mariù


    @Giovanna
    Ciao Giovanna!!!
    Povero piccolo , immagino...
    Se non mi sbaglio , il piccolo ha già tre anni o più...quindi potresti benissimo utilizzare questa ricetta!
    E' al di sotto dei tre anni che si sconsiglia l'uso degli OE , e in gravidanza...
    Quindi puoi stare tranquilla ^_^

    Fammi sapere se lo fai !
    Mariù

    RispondiElimina
  4. PS.
    Ho notato che le foto non comparivano...
    ora è tutto ok!
    Misteri di Blogger O_o
    Grazie per essere passate a trovarmi ^_^

    RispondiElimina
  5. Ciao Marii!!! Ricetta meravigliosa, ho tutto il necessario appena trovo un attimo me lo faccio! Anche io sono una vittima delle punture di zanzara. In più mi viene l'ansia quando devo uscire la sera e non ho l'anti-zanzare (naturale ovviamente, di Flora).
    Un abbraccio, le tue foto sono bellissime..
    Alessandra

    RispondiElimina
  6. Beeeeeeeello!!!♥♥♥
    Io sono scesa a compromessi con le zanzare, si possono mangiare il mio ragazzo a patto che non mi tocchino XD e dal momento che ora mi sento in colpa mi faccio predonare con un po' di repellente naturale.
    A parte gli schezi davvero io non sono vittima di molte punture ma lui poveretto.... Questa sera provo a farlo sempre se l'olio di Jojoba è sostituibile con qualcos'altro... so che l'olio di jojoba è un po' ceroso con cosa lo cambio?
    Baci bellezza e grazie!

    RispondiElimina
  7. Per fortuna le zanzare non mi amano in modo particolare,tuttavia vedere una zanzara ingrandita fà un certo ribrezzo!! Ho visto la tua foto,sei proprio una bellezza mediterranea...anzi calabrese!Complimenti.
    Anna

    RispondiElimina
  8. @Alememe
    Ciao e grazie per essere passata! Se hai il necessario , fallo! Funziona una meraviglia ^_^

    @Ilenia
    Ciao!!! Poveretto , sarà ridotto come me...mi rendo conto di grattarmi come una scimmia se non ho a portata di mano lo stick :P
    Lìolio di Jojoba è perfetto , ma se non ce l'hai , puoi sostituirlo con olio di riso , mandorle,o anche girasole male che vada...

    @Anna
    Sei fortunata...che mi trovi a casa , in giardino , al lavoro o a far la spesa...è me che cercano!
    Eviva le bellezze calabresi... te compresa!!!!
    Bacioni e grazie mille!

    Mariù

    RispondiElimina
  9. Mariuccia ma hai un bellissimo blog! Complimenti!
    Son felice che abbia lasciato traccia di te su Apple Pie, love for details... così ho potuto trovarti!
    Grazie del consiglio anti-zanzare, mio marito ti adorerà! Io con le zanzare non ho problemi, non mi pungono..ma lui, povero, lo mangiano proprio a morsi!

    Buon Fine settimana
    Diana :)

    RispondiElimina
  10. Ecco un post davvero utilissimo! Anch'io purtroppo rientro tra le prescelte dalle zanzare. E' vero che ho detto di amare gli insetti, ma questi proprio no, soprattutto le "tigre". Ancora da noi non si sono viste, ma le aspetto prestissimo, visto il caldo...Cerco anch'io di utilizzare prodotti antizanzara naturali, quindi ti ringrazio tanto di questa ricetta che deve essere anche piacevolmente profumata. Ciao, Mariù!

    RispondiElimina
  11. AH però...prodotti naturali per un problema che soffro parecchio quando questi insettini si divertono con me.
    Ciaoo e dato l'ora..dolcissima notte.

    RispondiElimina
  12. OPS..non si vede l'iconcina..
    Ti lascio qui i miei blog
    http://artecarlacolombo.blogspot.com
    http://lavostraarte.blogspot.com
    ciaooo e scusa

    RispondiElimina
  13. @Diana
    Grazie , sei troppo carina e gentile!
    Spero che allora la ricetta ti sia utile ,
    per salvare tuo marito dalle zanzare... ^_^
    Su di me funziona ,e l'ha testata anche Mr.D : ora sono qui a produrre stick anche per lui!

    @Ninfa
    Ciao cara!!!!
    Sei fortunata...Qui c'è stata proprio un'ondata di zanzare...e son venute tutte a casa mia :P
    Hai proprio ragione, ha un ottimo profumo!

    @Carla
    Ciao Carla! Sono felice e ti ringrazio per esserti fermata qui da me!
    Spero ci sentiremo presto ^_^



    Un bacio a tutte e felice domenica ♥♥♥

    RispondiElimina
  14. ciao Mariuccia,piacere di conoscerti,sono Marika,e ti ho trovato anch'io da da Diana di Apple pie...ha propirio ragione hai un blog carinissimo e interessante! Sono mamma e vivviamo in campagna..ho già reso l'idea...anche da noi le Tigre fanno bed & breakfast! Quindi grazie mille x la ricetta che proverò senz'altro,spero solo di recuperare tutti gli ingredienti...non ho molta esperienza...Grazie a presto...Marika (lamaison brocante.blogspot.com)

    RispondiElimina
  15. ottimo consiglio...anche qui le zanzare abbondano!Ottime foto.. Baci,Anto

    RispondiElimina
  16. @Marika
    Ciao Marika!
    Che bello conoscerti! Sono proprio felice che tui mi abbia trovato , così io ho avuto l'opportunità di trovare te :))
    Ho fatto uno scioglilingua :P

    Spero di esserti utile , e se ne avrai bisogno ,mi trovi sempre qui !
    Grazie mille e a presto!

    @Anto
    Grazie mia cara!
    Mi è piaciuto un sacco il tuo fermaglio ^_^

    RispondiElimina
  17. ehm..siccome io non smanetto nulla perchè non lo metti in commercio??? già fatto???pleaseee

    RispondiElimina
  18. Ciao Gufo!!!!!! Ci stavo giusto pensando ^_^

    RispondiElimina
  19. Ah, malefiche zanzare!!!!!!!!
    bravissima, è un'ottima ricetta!!!
    Gli oli essenziali sono perfetti per alleviare le punture ;)

    E poi, citronella a go go ;)

    Baci

    RispondiElimina

Lascia qui il tuo pensiero o volerà come il vento....!
Grazie ♥

Auto Post Signature

Auto Post  Signature