Top Social

Come filtrare l'Oleolito di Limone... 2° Parte

mercoledì 1 giugno 2011
Dopo un giorno di riposo , sul fondo del contenitore , 
si sono depositate alcune goccioline d'acqua 
miste a residui vegetali...
Con l'aiuto di un panno pulito , o un filtro da thè , 
filtrate ancora per assicurarvi che non vi siano residui di pianta 
che potrebero causare problemi di irrancidimento 
e di carica batterica .
Il filtro blocca le impurità e l'olio cade goccia a goccia...

Anche in questo caso , 
se sul fondo si presentano residui di acqua , 
NON versate tutto l'olio...
solo così , si conserverà al meglio !
Non è necessario aggiungere altro...
La Vitamina E , 
usando il "Metodo a Digestione Solare" , 
è stata aggiunta all' inizio...

Conservate in un contenitore ben chiuso , 
al riparo da luce e calore :)
 Ci vediamo presto , 
con le proprietà e gli usi cosmetici dell'Oleolito di Limone !

Mi piacerebbe sapere se avete provato a realizzarlo  ^_^
Se si , lasciate un commento !
Un abbraccio...

10 commenti on "Come filtrare l'Oleolito di Limone... 2° Parte"
  1. Non l'ho ancora provato, ma vorrei farlo.. purtroppo lavorando tutto il giorno ho poco tempo...

    RispondiElimina
  2. Già il tempo...come vorrei una giornata da 48 ore, per averne 24 solo per fare le cose che mi piacciono, compreso provare a fare le meravigliose ricette di Mariuccia ^_^

    RispondiElimina
  3. Si potrebbe proporre un referendum per 48 ore :P
    Vi auguro un fantastico mese di Giugno !

    RispondiElimina
  4. Quante cose interessanti trovo qui da te!! Grazie d'essere passata,la stella marina l'ho comprata su una bancarella di conchiglie,coralli e simili durante la festa che si svolge a Siderno a settembre.Io,invece,volevo sapere come fai a caricare foto così grandi.Quando carico le mie,nella finestra scelgo la dimensione grande ma non vengono come le tue,cosa dovrei fare?Un bacio,
    Anna

    RispondiElimina
  5. Wow! Grazie per l'info..sai che non ci sono mai stata alla festa a Siderno?
    Quest'anno quasi quasi.....!
    Per le foto : credo che dipenda dall'impostazione della macchina fotografica...controlla le dimensioni dello scatto... ;)

    RispondiElimina
  6. Grazie,vedrò!A proposito della festa di Siderno ti dico che è simile a quella di Reggio,moltissime bancarelle,trovi di tutto abbigliamento,casalinghi,antichità,etnico,arredamento ,un vasto assortimento di piante,etc etc.Dura diversi giorni,viene moltissima gente,per questo io preferisco fare un giro il pomeriggio anzichè la sera.In breve,merita.
    Buona giornata di festa,
    Anna

    RispondiElimina
  7. Anna
    Grazie mia cara! Vorrà dire che quest'anno trascinerò Mr.D a Siderno in occasione della festa :P
    Sarebbe una bella occasione per conoscerci ^_^
    A presto e buon pomeriggio ormai ;)

    RispondiElimina
  8. Questo non l'avevo mica visto! :) Non ho mai fatto oleoliti con droghe fresche col metodo a digestione solare, lo farò sicuramente per una bella crema mani! :D

    RispondiElimina
  9. provo a farlo per usarlo nei cosmetici che realizzo. ti farò sapere. utilissimo

    RispondiElimina
  10. Complimenti per il blog, davvero interessante!

    RispondiElimina

Lascia qui il tuo pensiero o volerà come il vento....!
Grazie ♥

Auto Post Signature

Auto Post  Signature