Top Social

Bougie de Massage....Candela da massaggio ♥

sabato 15 gennaio 2011
Vi ricordate il premio del mio Blog Candy di qualche giorno fà ....?
Bene...oggi vi spiego come poterlo realizzare ! ♥

Uniche fonti di luce nel passato , oggi le candele , sono oggetti di design e di ispirazione al relax...creano una calda e romantica atmosfera...
La Candela da Massaggio , si distingue da tutte le altre , per il suo particolare uso :
Composta essenzialmente da cere a basso punto di fusione , vi permette di ottenere una calda base oleosa da massaggio , ma senza il pericolo di scottarsi..

        { Ricetta }
♥ 28 gr di Cera di Soia
♥2 gr di Burro di Mango
♥ 1 gr di Olio di Cocco
♥ 50 gocce di Olio Essenziale di Ylang-Ylang

        { Materiale }
♥ Stoppino di cotone
♥ Piedino metallico
♥ Un piccolo bicchiere in vetro
♥ Bilancia di precisione
♥ Termometro digitale
Prima di procedere , pulite accuratamente tutti gli utensili e i contenitori , con acqua e sapone asciugandoli perfettamente...oppure usate del semplice alcool per dolci , a 95° .

Dopo aver pesato con precisione , la quantità di Cera di Soia e Burro di Mango , fateli sciogliere dolcemente a bagnomaria .
Una volta fusi , togliete dal fuoco...aggiungendo l'olio di Cocco e Macerato di Vaniglia .
Mescolate bene affinchè il composto sia omogeneo .
A questo punto , nella miscela oleosa ,dovrete immergere per 2 minuti lo stoppino di cotone , preferibilmente già tagliato nella giusta misura
( io ho dimenticato di tagliarlo subito , e ciò ha reso un pò meno pratico il tutto ) .
Ritiratelo con l'aiuto di una pinza e ponetelo ben dritto , a raffreddare su un foglio d'alluminio .
Intanto , unite al composto , l'Olio Essenziale di Ylang-Ylang e la Vitamina E , e mescolate...
Lo stoppino , nel frattempo si sarà raffreddato...staccatelo con delicatezza dall'alluminio : deve essere rigido , in modo da rimanere ben dritto . Se così non fosse , ripetete la fase dell'immersione .
Posizionate un'estremità dello stoppino nel foro della base mettalica , fermandolo con l'aiuto di una pinza .
Collocatelo adesso nel bicchierino , mantenendo una posizione centrale .
Il composto oleoso , nel frattempo , sarà diventato più denso . Con l'aiuto  di un termometro digitale , controllatene la temperatura : quando arriva intorno ai 50° , è il momento ideale per colare la cera nel bicchierino .
Controllate che lo stoppino rimanga centrale , e lasciate intiepidire la cera a temperatura ambiente , o se preferite , in frigorifero , per accellerare i tempi .
Se la consistenza non vi soddisfa , o semplicemente , la cera solidificandosi , ha prodotto dei difetti o bolle d'aria , ponetela di nuovo a bagnomaria per qualche minuto , fino ad ottenere il risultato desiderato...


 Ed ecco il risultato :
Ora non vi rimane che accenderla , e godervi un momento , di meritato e meraviglioso relax  

{ Cera di Soia }
Questa cera vegetale , è l'ingrediente ideale per la realizzazione di candele naturali . In particolare , il suo basso punto di fusione e le sue proprietà emollienti , nutrienti e protettive , la rendono particolarmente adatta alle candele da massaggio . Essa dona un aspetto candido e dalla superficie liscia e lucida .

{ Profumazione }
Per profumare la candela , usate solo Oli Essenziali non infiammabili , il cui punto di infiammabilità superi i 65° , o estratti aromatici senza alcool .

17 commenti on "Bougie de Massage....Candela da massaggio ♥"
  1. prima di combinare qualcosa di irreparabile è meglio che me ne stia buona buona a leggere la tua spiegazione e stop
    ciao

    RispondiElimina
  2. Maria, che bel post!
    Mi ha fatto venire voglia di creare altre candele da massaggio e di farmi mille tiepide coccole...
    Complimenti per questa bellissima realizzazione!
    A presto,
    Lucia

    RispondiElimina
  3. non avevo mai sentito parlare di questo tipo di candele.... molto interessante!
    per me sarà già molto difficile produrre una candela....trovare poi qualcuno che si offra per un massaggio.... impossibile!ahahah
    buon WE
    P:)

    RispondiElimina
  4. che brava che sei! mi fai venire voglia di superare la pigrizia e mettermi al lavoro pure io.. :)
    la mia candela dovrebbe arrivare a giorni credo.. non vedo l'ora!! :D

    RispondiElimina
  5. ps: sei stata nominata Mari! :)
    sul mio blog c'è una cosina per te..

    RispondiElimina
  6. Intanto grazie a tutte le amiche e amici che sono passati a trovarmi ♥

    @Nonna Lui
    credimi è più facile a fare , che dire... ^_^
    Buona lettura !

    @Michele e Lucia
    Cara grazie mille a te come sempre ! Hai ragione , anche a me viene la voglia di accenderne una , se guardo le tue candele ! Tanti baci e a presto !

    RispondiElimina
  7. @Creativa.mente
    Realizzarne una non poi tanto difficile...e se nessuno si offre ,beh , potresti sempre provarlo su di te : ti assicuro che ne vale la pena ! ^_^

    @Siberja
    Non vedo l'ora che arrivi a casa tua , almeno ti rilassi un pò tra un libro e l'altro!
    Certo che le poste vanno a passo di lumaca ^_^
    Grazie mille per premio , è il primo che ricevo ♥ Baci!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Ho deciso, prendo l'aereo e mi stabilizzo in pianta stabile per farti da assistente.
    Che meraviglia questa candela..

    RispondiElimina
  9. @Beauty Tools
    Ahahhaah ! Vieni,ti aspetto con ansia !
    Mi vedo già in laboratorio ,io e te col camice bianco ^_^
    Mmmuuuuaaaahhhhh ahaahaa !! ^_^

    RispondiElimina
  10. Diciamo che con un po' di impegno,sarebbe pure fattibile ma...pietà dove trovare burro di mango e cera di soia??
    Sicuramente solo online ma sai dove??
    Che tipo di temrometor digitale è? Specifico per i liquidi?
    Grazie

    RispondiElimina
  11. @Igea
    Ciao!Solitamente faccio i miaei acquisti su Aroma-Zone se ti può essere utile , ecco l'indirizzo : http://www.aroma-zone.com/aroma/accueil_fra.asp.
    Il termometro è sempre di Aroma -Zone , è un semplice termometro digitale per i liquidi , si potrebbe tranquillamente usarne uno da cucina ^_^
    Se hai ancora qualche dubbio , vieni a trovarmi!
    Bacio!

    RispondiElimina
  12. Grazie! A volte ho rinunciato a cose,che ho poi scoperto non essere irraggiungibili ,perchè era davvero difficilissimo procurarsi gli ingredienti-materiali.Diciamo che internet in questo aiuta tanto ma...se hai una persona gentile e preparata come te,aiuta MOLTO DI PIU'!!
    Mi copio il link e vado a vedere
    ciao

    RispondiElimina
  13. @Igea
    Figurati , se posso aiutarti !
    Un bacio e a presto !

    RispondiElimina
  14. ciao, volevo chiederti se al posto del burro di mango che non ho posso mettere il burro di karitè?
    grazie
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara!
      Si,puoi sostituirlo con il burro di karitè ;)

      Elimina
  15. HO PROVATO A FARLA! mi si è formato un buco vicino allo stoppino non appena si è solidificata e poi quando faccio colare l'olio sulla mano per iniziare il massaggio oltre al profumo dell'olio c'è anche la puzza di bruciato, mano mano che spalmo l'olio mi si solidifica sulla pelle piano piano....un disastro insomma!!!! dove sbaglio????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Hai colato la cera ad una temperatura troppo alta, quindi si formano bolle d'aria che ti hanno creato il buchino di cui mi hai scritto.Inoltre a quella temperatura gli oli essenziali si rovinano.Che tipo di olio hai usato per realizzare la candela?

      Elimina

Lascia qui il tuo pensiero o volerà come il vento....!
Grazie ♥

Auto Post Signature

Auto Post  Signature