Top Social

Image Slider

Blog Candy Natalizio ♥ " Buoni Propositi "

martedì 28 dicembre 2010
Bentornate !!! Spero abbiate passato uno splendido Natale...♥ 
Tra meno di qualche giorno , arriverà il nuovo anno , e con lui , inevitabilmente , i nostri nuovi" Buoni Propositi "...
Probabilmente , molti di questi , verranno dimenticati nel giro di un mese , molti altri saranno portati a buon fine grazie ad un pizzico di amore e volontà...
Se nella vostra lista , tra " iniziare la dieta " e " smettere di fumare" , compare anche la voce " ritagliare un pò più di tempo per me " , allora...siete arrivate al momento giusto !
In questi frenetici giorni di festa , tra la preparazione di un regalo e un altro ,sono riuscita a ritagliare qualche attimo di tempo per pensare anche a voi : 
con gioia , oggi apro il mio nuovo Blog Candy  !

Il mio regalo per voi , sarà una Candela da Massaggio , realizzata  artigianalmente , da me...
A base di candida Cera di Soia , prezioso Burro di Mango , setoso Olio di Monoi e Olio di Cocco , questa Candela , vi donerà un momento di romantico relax... 
Una volta accesa ,in una calda atmosfera , rilascerà un sensuale profumo di Ylang-Ylang , l'olio essenziale che ho utilizzato...per poi essere applicata su tutto il corpo , con un massaggio lento e dolce , da sole ...o in compagnia ♥
La candela , sarà custodita in una scatolina , realizzata seguendo le tecniche del piegare la carta ,secondo l'antica arte giapponese dell'Origami  ♥
Decorata con un sigillo in Cera Lacca color oro...e rifinita con un nastro in grosgrain ♥
Avvolta e protetta da veli di Carta di Riso , simili a petali...


Un enorme grazie a tutti : il Blog ha superato le 10.000 visite ! Grazie di cuore !


Le regole  : 
Per partecipare basta lasciare un commento a questo post e iscriversi , se non lo siete ,
tra i followers di "  La mia casa nel vento "  ! 


Nel commento , se vi và , scrivete quali saranno i vostri "  Buoni Propositi "  per il nuovo anno ♥
Per avere una chance in più , di essere baciate dalla fortuna , potete postare il mio Blog Candy sui vostri Blog o , se non lo avete , sui vostri profili Facebook .
{ Importante:basta che lasciate un ulteriore commento con il link }.
Per cui , potete lasciare , max 2 commenti.

Il Blog Candy termina Mercoledì 5 Gennaio a mezzanotte !

L'estrazione avverrà tramite RANDOM.org
Proclamerò UN solo vincitore. Una volta estratto il nome contatterò il vincitore . Se quest'ultimo non confermerà entro una settimana, proseguirò estraendo un'altro vincitore.
 
Il vincitore verrà annunciato giorno dell'Epifania ,6 Gennaio !
Buona fortuna !

Felice Natale ♥ da " La mia casa nel vento...."

venerdì 24 dicembre 2010
 Il primo Natale insieme a voi...

 Grazie di cuore alle nuove e alle vecchie amiche...♥






 Buon Natale ♥♥♥

Le Basi : Realizzare Un Macerato Idro-Glicerico ai Fiori d'Hibiscus

lunedì 20 dicembre 2010
Vi ricordate dei Fiori d'Hibiscus , di cui vi avevo parlato QUI ?
Questi fiori , che ricordano paradisi tropicali , sono ricchissimi di attivi Anti-ossidanti , grazie alle Antocianine , Acidi della Frutta e Polifenoli in essi contenuti
Tutte le sostanze citate e le mucillagini  , sono solubili in acqua tramite semplice Infusione
Ma per ottenere i migliori benefici da questo fiore , è necessario effettuarne una estrazione , tramite un Macerato Idro-Glicerico :
la pianta secca , in questo caso l'Hibiscus , viene fatta macerare per 24 ore , in un soluzione di Glicerina Vegetale e Acqua minerale.

*°* Ricetta *°*
Per realizzare 50 ml di Macerato :
5 ml di Glicerina vegetale
45 ml di Acqua minerale
5 gr di Fiori di Hibiscus
Conservante

Procedimento :
In un contenitore ermetico , perfettamente pulito e disinfettato con alcool , unite l'Acqua minerale , a 5 ml di Glicerina Vegetale e miscelate...

Sminuzzate i fiori con l'aiuto di un mortaio o di un macinino...e pesate con precisione .
Versate i fiori nella miscela acquosa e chiudete il contenitore in maniera ermetica.
Miscelate energicamente il composto per qualche minuto...e lasciatelo macerare per 24 ore , in posto asciutto e pulito ,  lontano dalla luce.
Trascorso il tempo necessario , bisogna filtrate il macerato con l'aiuto di un panno pulito o di un filtro da caffè. Trasferite in un contenitore di vetro scuro , pulito e disinfettato.
ATTENZIONE : senza conservanti , questo preparato è molto sensibile ad un attacco microbico. Assicuratevi quindi , di conservarlo perfettamente in frigo , avendo la precauzione di utilizzarlo in tempi brevi...
Se invece avete la possibilità di utilizzare un conservante , esso si manterrà più a lungo...
Aggiungete quindi su 50 gr di prodotto , 0,3 gr di conservante Cosgard , equivalenti a 9-10 gocce.
Potrete incorporare questo macerato , nella fase acquosa dei vostri preparati : 
trattamenti anti-età e idratanti ; come notevole anti-ossidante contro l'invecchiamento della pelle ; nella colorazione di creme , lozioni per il corpo , gel doccia , ecc... 

La Felicità...

domenica 19 dicembre 2010
...è fatta di piccoli gesti


......e di piccole cose

Buona Domenica...

Bon Bon...... Effervescenti da Bagno ♥

venerdì 17 dicembre 2010
.....un Bon Bon mie care amiche ?  
Questi vanno bene solo per il bagno però.....  
Con il freddo artico di questi giorni , un bel bagno fumante è proprio quello che ci vuole per scaldarci il cuore...e appagare i sensi !
Questi confetti , a contatto con l'acqua frizzano , tra effluvi di preziosi Oli Essenziali....


*°* Ricetta *°*
2 parti di Bicarbonato di Sodio
♥ 1 parte di Acido Citrico
♥ 1 parte di Amido di Mais o di Riso
♥ Vaporizzatore con Acqua Distillata o Floreale
♥ Olio Essenziale o Fragranza cosmetica
♥ Argilla Viola o Coloranti alimentari


Procedimento....
Procuratevi due contenitori dal fondo liscio e arrotondato 
( se non volete che le polveri si infilino in ogni scanalatura esistente ^_^ ) . 
Nella prima , con l'aiuto di un misurino , versate 2 parti di Bicarbonato e 1 parte di Acido Citrico, miscelando per ottenere un composto omogeneo.
Nella seconda , versate una parte di Amido di Mais , e una punta di Argilla Viola , per dare il colore.
Aggiungete al composto 10 gocce di OE di Arancio e 3 gocce di OE di Ylag-Ylang. 
Miscelate , affinchè Oli e Argilla , siano ben assorbiti....
Unite le due fasi : versate il composto del primo contenitore 
( Bicarbonato e Acido Citrico )
nel secondo contenitore ( Amido ).
Adesso arriva il momento più delicato :  quando il composto è nuovamente omogeneo , vaporizzate e inumidite leggermente l'impasto , lavorandolo subito con le mani . Sono sufficienti un paio di vaporizzazioni , affinchè diventi appena umido , in modo che si possa pizzicare se stretto tra le dita . 
Deve risultare come la sabbia bagnata dal mare , che se stretta in un pugno , prende la forma della mano .
RICORDATE : basta vaporizzare una sola volta più del necessario ,per far friggere tutto il composto !!!
A tal proposito , se siete al vostro primo tentativo , vi consiglio di lavorare con piccoli quantitativi...per evitare di vedervi lievitare davanti agli occhi una montagna rosa...^_^

Non vi resta che riempire il vostro stampo , ( io ne ho usato uno per i cubetti di ghiaccio ) premendo bene , in modo da non lasciare spazi vuoti o bollicine d'aria.... Fate solidificare il tutto per qualche ora , prima di estrarre ^_^

Ed ecco i miei Bon Bon

Meraviglie d'Inverno ♥

giovedì 16 dicembre 2010



Giacinto



"Orgoglio e pregiudizio" - Dichiarazione d'amore ♥

" Se i vostri sentimenti sono gli stessi di Aprile ditelo ora. Il mio affetto ed i miei desideri sono immutati. Ma una Vostra parola mi farà tacere per sempre. Se invece i Vostri sentimenti fossero cambiati devo dirvelo… Mi avete stregato anima e corpo e Via amo, Vi amo, Vi amo e d'ora in poi non voglio più separarmi da voi "
 




Jane Austen.... "Orgoglio e Pregiudizio "



Nell'anniversario della nascita di Jane Austen...
uno dei miei libri preferiti : Orgoglio e pregiudizio

  


 
                                           

" La mia casa nel vento " su Etsy !!!

martedì 14 dicembre 2010
Ci pensavo da un pò...a dir la verità , forse più di un pò  ^_^
...ma non sapevo come fare e come poter mettere sù una cosa del genere... 
Ho cercato  , cercato e cercato...e alla fine sono arrivata su ETSY  ♥
Su Etsy, si possono trovare solo produzioni particolari, molto curate ed originali, e soprattutto , cosa più importante , prodotte artigianalmente!!!
Ultimamente mi era capitato di ricevere da parte di amici e conoscenti , diverse richieste dei miei saponi , su commissione, e altrettanto da qualcuna di voi !  
Quindi , per organizzare al meglio la cosa , ho pensato di aprire una " Casa nel Vento.....virtuale"  ^_^  , dove poter proporre saponi e oggetti già pronti e contemporaneamente offrire a tutti un canale in più per delle richieste particolari...
Posso annunciarvi che oggi...... inauguro il  mio "Negozio Etsy " !!! ♥♥♥


Rilavorare il Sapone ♥

lunedì 13 dicembre 2010
Adoro fare il sapone artigianale ♥...ormai dovreste saperlo ! ^_^
Molte di voi , sono tentate dal realizzarlo a casa propria , ma so , che ce ne sono altrettante terrorizzate dal maneggiare la Soda... 
Basta seguire poche semplici regole per lavorare il sapone in maniera sicura.... ma , per le meno coraggiose , per chi non dispone di molto tempo e anche per recuperare scarti di saponette sparse per casa , si può sempre Rilavorare il Sapone !
Il sapone naturale , che io realizzo , è quello che si presta meglio a questo tipo di lavorazione : 
essendo naturalmente ricco di Glicerina , si scioglie facilmente , fino a creare una crema soffice e morbida .
Lavorando con un sapone industriale , invece , si rischia che il composto risulti grumoso... per ovviare a questo piccolo inconveniente , al momento dell'acquisto , scegliete un sapone di Marsiglia il più puro possibile!

Perchè dovrei rilavorare il sapone ? 
Perchè , oltre ai vantaggi descritti sopra , anche ad un sapone rilavorato si possono aggiungere Oli Vegetali ed Essenziali  , Colorazioni , Agenti esfolianti , Nutrienti , Fiori ed Erbe.....!!! ♥♥♥ Inoltre , un sapone rilavorato , non ha bisogno di stagionatura ed è di immediata fruibilità !

*°*Procedimento *°*
Con una grattuggia dai fori a julienne , o un pelapatate , riducete in scaglie il sapone , riponendolo mano a mano in una pentola di acciao inox . 

Una volta finito , vaporizzate con poca acqua distillata , o infuso di erbe , lasciando riposare per qualche ora , o anche una notte . Un sapone commerciale potrebbe aver bisogno di una quantità maggiore di acqua . Ponete la pentola col sapone a scaldare lentamente a bagnomaria .
Miscelate di tanto in tanto , controllando che il sapone non si bruci , per ottenere un composto cremoso e omogeneo.
Il tempo di  "cottura " è variabile , dipende dal tipo e dalla consistenza del sapone stesso . 
Alla fine , il mio composto, aveva tutto l'aspetto di una crema Chantilly , morbida e cremosa ♥
A questo punto , se la consistenza vi soddisfa , è ora di togliere dal fuoco e addizionare il vostro sapone !
Trasferite il sapone in uno stampo , livellando bene per eliminare eventuali bolle d'aria .
Lasciate asciugare bene il sapone per un giorno almeno , e una volta estratto , fatelo asciugare all'aria ancora per un pò .
Ma ecco un esempio , che spero vi piacerà :
♥ 150 gr di scaglie di sapone
♥ Acqua distillata ( per la quantità regolatevi con la consistenza , deve essere compatto , non immerso ^_^ )
♥ 1 cucchiaino di Olio di Mandorle
♥ 1 cucchiaino di Olio di Riso
♥ 10 gocce di Olio Essenziale di Lavanda
♥ Fiori secchi di Lavanda o di Rose , leggermente sminuzzati
♥ Un pizzico di Argilla Viola , per colorare il sapone

Oppure.....
♥ 150 gr di scaglie di sapone
♥ Acqua distillata
♥ 1 cucchiaino di Olio di Mandorle
♥ 1 cucchiaino di Macerato di Vaniglia
♥ 100 gr di mandorle sgusciate e polverizzate con un macinino
♥ 1 cucchiaino di Miele ai Fiori
Aspetto di vedere i vostri saponi....
Baci.....

Auto Post Signature

Auto Post  Signature