Top Social

Burro Corpo al Monoi "Aloha"

martedì 5 ottobre 2010
Aha oe feii ? Paul Gauguin  1892
♥ Adoro il profumo del Monoi...trasporta su isole lontane,paradisi esotici,dove quest'olio,viene utilizzato da secoli dalle donne polinesiane,la cui bellezza incantò l'anima del pittore impressionista Paul Gauguin...
Nafea faa Ipoipo  Paul Gauguin 1892

Il fiore di Gardenia taitensins (chiamato anche Tiarè,letteralmente "fiore di Tahiti")è l'emblema nazionale di Tahiti e della Polinesia Francese.Dalla sua macerazione nell'olio di coprah (olio estratto dalla polpa del cocco) nasce l'olio di Monoi: due elementi emblematici del territorio polinesiano.
*°*Ricetta*°* 
Per 50gr di Burro Corpo
♥ 15gr di Burro di Karitè
♥ 15 gr di Burro di Cacao Bianco
♥ 10 gr di Olio di Monoi
♥ 8gr di Macerato di Vaniglia
♥ 2 gr di Glicerina Vegetale
♥ 1 cucchiaino di Amido di Riso
♥ 1/2 bustina di Vanillina (quella per dolci )
♥ 5 gocce di Tocoferolo (facoltativo)
Per chi non ha la glicerina : utilizzare 10gr di Macerato di vaniglia, invece di 8gr .
Pesare con precisione i burri e farli sciogliere lentamente a bagno-maria..

L'olio di Monoi ha la caratteristica di diventare solido sotto i 20°...immergo anche lui,giusto 1 minuto... ;-)

Una volta sciolti i burri,lasciati intiepidire,aggiungere gli oli, la glicerina e il tocoferolo.Miscelare bene e riporre 5 minuti in frigo o congelatore. Controllate: appena si forma un alone bianco sul bordo del contenitore,è il momento di montare il burro con il frullino elettrico!Mano a mano ,il burro inizierà ad addensarsi...riponete ancora in frigo e ripetete l'operazione fino a quando non otterrete una consistenza più spumosa.A questo punto,continuando a frullare,aggiungere il resto degli ingredienti (amido di riso,vanillina).
*°*Scelta degli ingredienti*°*
Burro di Karitè: estremamente ricco di vitamine e insaponificabili. Protegge, lenisce e rigenera la pelle e capelli.
Il Burro di Cacao è un potente antiossidante:l'ideale per lottare contro gli effetti nocivi del tempo.
Stimolando la sintesi del collagene, restituisce elasticità e tono alla pelle.
Il Monoi nutre la pelle e ha un'azione rassodante e levigante del tessuto cutaneo. Previene efficacemente la disidratazione della pelle e riduce al minimo l'impatto delle aggressioni esterne, compreso il sole.
Macerato di Vaniglia:emolliente e nutriente,deliziosamente profumato.Il mio è fatto con olio di Riso,naturalmente ricco di Vitamina E,con alto potere antiossidante.
Glicerina Vegetale:ottenuta dall'olio di colza,ha un'azione emolliente per la pelle,viene usata come additivo per prolungare il potere idratante di una crema o gel. Per effetto igroscopico,la glicerina aiuta a trattenere l'acqua nella pelle e prevenire la disidratazione.Si aggiunge in percentuali dall'1% all'8%, del peso totale della preparazione.Viceversa,in quantità superiori al 10%,può avere effetti disseccanti sulla pelle! Per cui attenzione alle dosi!In questo caso,è stata usata in una percentuale del 4%.
7 commenti on "Burro Corpo al Monoi "Aloha""
  1. Ciao! ho appena scoperto il tuo blog e mi piace già tantissimo! anch'io ho un blog simile perchè da un pò di tempo mi sto appassionando sempre di più alla cosmesi naturale!

    RispondiElimina
  2. @Silvia
    Ciao cara!
    Grazie per essere passata da me! Sono felice che il mio blog ti piaccia ^_^
    Verrò presto a trovarti!
    Un saluto
    Mariù

    RispondiElimina
  3. ciao!ho scoperto il blog da poco ed è stupendo!ma come fai a fare delle foto così belle con un semplice digitale?anch io ho una nikon...

    a presto

    *elisa*

    RispondiElimina
  4. Ciao Elisa!!! Benvenuta!
    Grazie per avermi trovato ;)

    Sei molto carina, i complimenti fanno sempre piacere...!
    La mia è una semplice Nikon Coolpix...
    Comunque la luce è sempre molto importante quando scatti ;)

    Spero di sentirti presto!

    Mariù

    RispondiElimina
  5. Ciao Mariù!
    Ho appena scoperto il tuo blog e mi sono iscritta. Complimenti è molto bello, e questa ricetta è favolosa :) Anch'io ho un blog di cosmesi naturale e una passione sfrenata per questo stupendo mondo. Complimenti ancora!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  6. Ciao volevo riprodurre questa fantastica ricetta ma non ho macerato di vaniglia nè amido di riso..posso sostituire con altro o omettere? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Puoi omettere tranquillamente l'amido, e sostituire il macerato con un altro olio vegetale: jojoba, ad esempio, oppure olio di mandorle. Grazie per avermi scritto!

      Elimina

Lascia qui il tuo pensiero o volerà come il vento....!
Grazie ♥

Auto Post Signature

Auto Post  Signature